Agopuntura per il Mal di Schiena

196

Il mal di schiena è un fastidio molto diffuso che colpisce indistintamente uomini e donne di ogni età. Colpisce dal 60 all’80% degli adulti in un qualche momento della vita ed è il motivo principale per cui si richiede una visita dal medico.

Può trattarsi di un problema più o meno grave, costituito da un dolore persistente o temporaneo, improvvisocronico.

Il dolore in alcuni casi può essere invalidante e costringere il paziente all’immobilità.

I fattori scatenanti possono essere davvero numerosi, da cattive abitudini posturali a sforzi eccessivi, fino a cause fisiopatologiche ben più complesse.

Alle volte si tratta di un dolore collegato a dei problemi congeniti della schiena, come la scoliosi, un’osteoporosi importante o un’artrite.

Come affrontare allora questo dolore?

A seconda del caso specifico e del problema il mal di schiena può essere affrontato in diversi modi: il medico decide se intraprendere una cura farmacologica, la terapia del dolore oppure nei casi più gravi ricorrere alla chirurgia.

La cura farmacologica di solito prevede la somministrazione di farmaci antinfiammatori, miorilassanti e antidolorifici nei casi di dolore forte e acuto, oppure l’utilizzo di creme, impacchi e unguenti per alleviare il dolore e l’infiammazione.

Il mal di schiena può essere trattato anche mediante sedute di fisioterapia passive o attive, in cui si praticano esercizi con l’aiuto di un esperto.

La tecnica dell’agopuntura viene ritenuta molto utile contro il mal di schiena. A dirlo sono molti studi scientifici che sosterrebbero che l’agopuntura aiuta soprattutto nel caso di lombalgia cronica.

Cosa è il Mal di Schiena

Quando Andare dal Medico in Caso di Mal di Schiena?

Quando si parla di mal di schiena si possono intendere diversi stati patologici e tipi di dolore, diffuso o localizzato in sedi diverse lungo la schiena.

Il mal di schiena può essere caratterizzato da un dolore improvviso, magari dovuto a un brusco movimento o uno sforzo eccessivo, oppure a una problematica cronica e pressoché costante nel tempo.

Il mal di schiena è acuto nel caso in cui compare in modo improvviso, con una durata variabile compresa tra pochi giorni e un paio di settimane a seconda della gravità; è invece cronico se al contrario persiste per diversi mesi.

Nel primo caso il dolore alla schiena in genere scompare da solo, magari con il riposo e l’applicazione di creme e medicinali antinfiammatori. Nel secondo caso, al contrario, occorre affrontare la problematica a 360 gradi così da capire innanzitutto da cosa viene scatenato il dolore cronico e decidere, con l’aiuto di un esperto del settore, in quale modo provare a risolvere il problema.

L’intervento di un medico è indispensabile anche nel caso in cui il dolore, benché improvviso, sia molto forte e persista in modo intenso da diversi giorni perché potrebbe essere legato anche a un danno alla schiena e ai muscoli.

Agopuntura Contro il Mal di Schiena

L’Agopuntura è Efficace Per il Mal di Schiena

L’agopuntura è una terapia molto efficace in caso di mal di schiena e in generale dei dolori che colpiscono il sistema osteoarticolare.

E’ un grande aiuto anche nei casi di artrite, artrosi, dolore alla cervicale e alle spalle, gomito del tennista ed eventuali tendiniti e fasciti.

L’agopuntura ha origini antichissime che risalgono alla medicina tradizionale cinese e si basa sul concetto che la malattia è causata da un alterato flusso energetico vitale, che scorre lungo i meridiani del nostro corpo.

Quando si parla di mal di schiena, nella maggior parte dei casi, il dolore viene percepito nella zona lombare, la parte del nostro corpo in cui concertiamo stress, tensione fisica e psicologica, che secondo l’agopuntura è una zona molto delicata e sensibile in cui si accumula molta “energia negativa”.

L’agopuntura per il trattamento del mal di schiena si focalizza sulla percezione del dolore, alla cui base c’è una componente nervosa, ed ha come scopo il benessere e la guarigione del paziente.

Tramite l’inserimento di sottili aghi è possibile alleviare la stimolazione nervosa che scatena il dolore.

Gli aghi, quindi, agiscono direttamente sui nervi allentando la compressione nervosa e muscolare di quella zona.

Agopuntura per il Mal di Schiena: Come Avviene la Terapia?

In genere se si decide di utilizzare l’agopuntura come terapia contro il mal di schiena, bisogna prevedere diversi trattamenti, che si protrarranno per qualche settimana all’inizio e poi anche per diversi mesi, magari con sedute anche molto distanti tra loro, così da riequilibrare completamente la zona.

In generale per le patologie acute vengono fissate un minor numero di sedute rispetto a quelle necessarie per il trattamento del mal di schiena cronico.

Una seduta di agopuntura dura dai 20 ai 30 minuti.

Esistono diverse tecniche e ogni medico applica quella che ritiene più adatta al tipo di problema e all’obiettivo che ci si prefigge.

Durante la seduta vengono applicati degli aghi molto sottili nei punti nervosi che vanno stimolati per alleviare il dolore e i sintomi del mal di schiena.

Questi punti di applicazione vengono definiti tecnicamente “meridiani“.

Bibliografia

Giorgio Dobrilla, Agopuntura, in Le alternative. Guida critica alle cure non convenzionali, Avverbi, 2008

Simon Singh; Edzard Ernst, Aghi, pozioni e massaggi. La verità sulla medicina alternativa, Rizzoli, settembre 2008.

SKH Aung, Chen WPD, Clinical introduction to medical acupuncture, Thieme Medical Publishers, 2007.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

WhatsApp chat