Antinfiammatori per il Mal di Schiena

430

Il mal di schiena è uno dei problemi più comuni che affligge molte persone, oltre ad essere la principale causa di assenza dal lavoro.

La maggior parte delle volte il dolore origina da fenomeni di compressione delle radici dei nervi, ernie discali o altre patologie della colonna vertebrale, infiammazioni dovute a uno strappo muscolare o mantenimento di posture scorrette per un tempo troppo prolungato.

A seconda della causa che determina il mal di schiena le cure sono fra le più svariate e il trattamento, indicato dal medico, è mirato alla risoluzione del problema e/o ad attenuare quantomeno la sintomatologia dolorosa.

Antinfiammatori per il Mal di Schiena

Mal di Schiena Terapia Farmacologica

Ginnastica e/o fisioterapia rivolte alla tonificazione dei segmenti muscolari di contenimento e, se occorre, l’applicazione di un tutore che contribuisca ad una corretta postura, sono quasi sempre delle terapie che si associano al trattamento farmacologico.

Generalmente la cura di un mal di schiena dovuto a un’infiammazione, consiste nella somministrazione di FANS (Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei), molecole che agiscono sui mediatori chimici dell’infiammazione.

Di fatto questi farmaci contro il mal di schiena inibiscono la sintesi delle prostaglandine, i mediatori chimici dei processi infiammatori e del dolore (anche sulla febbre) agendo sulla distruzione delle cicloossigenasi (COX 1 e 2), enzimi che ne stimolano la produzione.

In verità la completa inibizione delle COX  è di per sè un danno parziale, in quanto se le COX 2 sono responsabili dello stato infiammatorio (che è in sè già una difesa dell’organismo, anche se fastidiosa), le COX 1 sono responsabili del trofismo di tutti i tessuti e in particolare dell’ossigenazione dei muscoli.

I moderni FANS infatti sono infatti considerati inibitori selettivi delle COX 2.

Per contrastare il versamento tipico dello stato infiammatorio, da soli o in associazione vengono utilizzati i corticosteroidi, farmaci antiedemigeni di origine sintetica.

Questi purtroppo interferiscono con la normale produzione di ACTH da parte delle surrenali e rallentano il metabolismo dei glucidi causando innalzamenti dei livelli glicemici.
Vanno utilizzati con parsimonia e per periodi di tempo molto limitati.

Da qualche anno sono disponibili i farmaci biologici, detti così perchè sintetizzati grazie all’ingegneria genetica con la tecnica del DNA ricombinante, direttamente all’interno di alcuni batteri.

Sia gli steroidi che i farmaci biologici piuttosto che i FANS, comportano effetti collaterali molto gravi e vanno assunti solo sotto consiglio e controllo di un medico.

Rimedi Naturali Contro il Mal di Schiena

Le caratteristiche gastrotossiche, nefrotossiche e cardiotossiche comuni a tutti i farmaci, oltre che un motivo di sovraccarico epatico, trombogenia e alterazioni dei livelli ematici degli zuccheri (cortisone), ne consente l’utilizzo esclusivamente ciclico.

Esistono delle terapie naturali, meno efficaci dei farmaci ma prive di effetti collaterali, con le quali è possibile contrastare il mal di schiena di lieve entità e in generale tutte le algie scheletriche.

Consistono negli estratti titolati di Boswellia serrata, Arnica montana, Ribes nigrum, Artiglio del Diavolo, estratto del ciuffo dell’ananas (bromelina) ed altri.

Le molecole contenute negli integratori naturali hanno un’attività antinfiammatoria come i farmaci ma vanno somministrate in dosi massicce, cosa che in generale non avviene.

In commercio sono pochi gli integratori titolati, spesso la percentuale del principio attivo non è nemmeno menzionata.

Altra alternativa valida è l’ossigeno ozonoterapia, infiltrazioni di ozono e ossigeno da effettuarsi in genere due volte al mese in sede ambulatoriale.

La TECAR, l’ultrasuonoterapia, la magnetoterapia e i massaggi fisioterapici, possono ridurre i tempi di guarigione e l’utilizzo dei farmaci, in quanto tutte agiscono stimolando e amplificando i naturali meccanismi riparativi.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

WhatsApp chat