Dolore Cervicale Come Dormire?

0 1.027

In questo articolo scopri i migliori rimedi contro il dolore cervicale e come dormire per alleviare i sintomi.

Il dolore cervicale è un disturbo che causa dolore molto diffuso e fastidioso, che a lungo andare, se non trattato adeguatamente, può diventare cronico e altamente debilitante.

La patologia può presentarsi nelle forme lievi come il torcicollo, fino a quelle più acute e croniche in cui i sintomi comprendono cefalee, nausea, problemi ad udito e vista, etc…

Spesso l’insorgenza di questo disturbo è dovuto a cattive abitudini posturali e ad uno stile di vita non sano, caratterizzato ad esempio dalla mancanza di attività fisica che indebolisce la massa muscolare e da un’eccessivo stress che, a causa delle tensione muscolari, può influire di riflesso danneggiando la zona cervicale.

Oltre questi fattori predisponenti esistono diverse cause di dolore cervicale, come ad esempio alcune patologie che possono essere più o meno gravi.

Tra queste le ernie cervicali e le protusioni discali sono tra le più frequenti.

Come valutare adeguatamente i rimedi per prevenire e trattare il dolore cervicale?

Rimedi Dolore Cervicale

Il dolore cervicale o cervicalgia può essere causato da svariati fattori ed essere associato anche ad altri sintomi come dolore o formicolio alle braccia, mal di testa o nausea.

Per individuare il rimedio più efficace è quindi necessario comprendere prima le cause del dolore.

Molte persone trovano sollievo praticando degli esercizi per il collo, una leggera attività fisica e massaggi nella zona cervicale.

In caso di dolore bisogna evitare di sollevare pesi e allungare i muscoli cervicali per prevenire danni.

E’ importante mantenere una postura corretta per alleviare o prevenire il dolore e utilizzare un cuscino ortopedico durante il sonno.

Sebbene, ultimamente, siano molti diffusi sul mercato i cosiddetti “cuscini per la cervicale“, è bene però prestare attenzione sul prodotto che si acquista.

Questo perché la conformazione corporea non è la stessa per ogni persona, il che significa che bisognerebbe adattare collo e testa su di un cuscino con curvature specifiche.

Anche per quanto concerne la scelta del materasso, sarà bene farsi consigliare in base alle proprie esigenze e corporatura.

Quando dormiamo (e quindi siamo distesi) il nostro corpo infatti deve essere sostenuto in modo adeguato.

Ma quindi il cuscino e il materasso possono influire sul dolore cervicale?

Assolutamente sì!

Il cuscino e il materasso sono fondamentali per garantire un buon riposo e permetterci di mantenere una postura corretta anche di notte, evitando le contratture muscolari.

Spesso capita di svegliarsi con il mal di schiena se si dorme su materassi vecchi, dopo tanti anni di utilizzo o semplicemente mal congegnati, cuscini o troppo bassi o troppo alti.

Dolore Cervicale Come Dormire?

Per quanto riguarda le posture per dormire bene, qual è la posizione migliore contro il dolore al collo?

Per evitare il dolore cervicale è necessario posizionare il cuscino in modo tale che fornisca il giusto supporto al collo, permettendo ai muscoli della zona cervicale di distendersi.

Per posizionamento corretto in questo caso si intende quando il soggetto si poggia sul cuscino partendo dalla parte finale delle spalle facendo si che tutto il collo e la testa siano allineati.

Una posizione ampiamente sconsigliata in caso di problemi alla cervicale, è quella prona.

Quando dormiamo a pancia in giù, infatti, il collo assume una posizione scorretta e causa una notevole pressione che viene esercitata su alcune vertebre e sui vasi sanguigni.

La posizione più indicata è quella supina, ma va bene anche dormire nella posizione di lato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat