Esercizi per Rinforzare la Schiena

0 60

Gli esercizi per rinforzare la schiena servono a proteggere tutta l’articolazione dalle patologie che potrebbero interessarla.

Tonificare il tronco significa migliorare forza e tonicità per dare una protezione ed una stabilizzazione della colonna vertebrale e del bacino.

Difatti è una condizione molto comune quella per cui il mal di schiena derivi da debolezza dei muscoli addominali dovuti ad una eccessiva contrazione di quelli lombari.

Per avere una schiena sempre in forma, quindi, è consigliabile prendersi cura dei muscoli che la circondano alternando allungamenti e movimenti specifici che migliorano anche la postura.

Prevenire il Mal di Schiena con lo Sport  

Iniziamo col dire che qualsiasi esercizio fisico è di aiuto per la schiena perché ciò che provoca maggiori problematiche è proprio la vita sedentaria ed il sovrappeso.

Quindi se frequenti corsi di pilates, zumba o nuoto sei già sulla buona strada per evitare problemi correlati alla schiena.

Ovviamente se ti muovi regolarmente ti consigliamo comunque di non strafare, per evitare strappi e tensioni che si originano a seguito di affaticamenti troppo onerosi.

Al contrario se conduci una vita molto sedentaria potrebbe essere utile iniziare a frequentare un’attività sportiva anche blanda.

Per esempio il fitness total body è perfetto se ripetuto tre volte a settimana perché attiva tutti i muscoli e, quindi, anche quelli della schiena.

Pilates e Yoga sono molto utili per contrastare contratture e tensioni e per ripristinare la giusta postura.

Tutto dipende dalla tua condizione di partenza.

I Migliori Esercizi per la Schiena

Per proteggere la schiena ci sono anche alcuni facili esercizi da compiere a corpo libero e che si svolgono tramite l’uso di un tappetino.

Puoi provare il ponte dal basso o la distensione della schiena a gattoni ma questi devono essere inseriti in uno specifico percorso di allenamento prescritto dal proprio trainer.

Difatti è importante eseguirli prestando attenzione alla posizione di partenza perché ripetere dei movimenti errati contribuirebbe solamente ad affaticare la schiena.

Ecco qualche esempio sui migliori esercizi per rinforzare la schiena.

Crunch

Sdraiati supino con le gambe piegate e i piedi ben saldi a terra. Disponi le mani dietro la nuca. Adesso espira e solleva le spalle da terra, avvicinando il busto al bacino. Inspira e torna in posizione di partenza.

Schiena a muro

Dalla posizione in piedi appoggia testa e schiena dritte su una parete. Con il bacino ruotato in avanti fai aderire tutta la zona lombare. Scendi lentamente fino a formare un angolo di novanta gradi con gambe e cosce. Mantieni la posizione senza inarcare la schiena. Torna su lentamente seguendo la parete.

Ponte dal basso

Sdraiati a terra con le gambe piegate e i piedi a terra. Poni le mani lungo i fianchi e spingi il bacino verso l’alto, mantenendo la posizione per tre secondi. Contrai i glutei e mantieni e poi torna alla posizione di partenza molto lentamente.

Questi esercizi andrebbero inseriti nell’arco di un allenamento calibrato, che attivi anche tutte le altre aree del corpo. Sono utili a rinforzare la schiena se ripetuti nel tempo e aumentati di difficoltà.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat