Esercizi Sciatica Infiammata: Che Movimenti Fare?

0 653

Esercizi Sciatica Infiammata: quali movimenti fare e quali evitare?

Quando un paziente presenta un dolore è portato inconsciamente al riposo forzato e nel caso della sciatica a non muovere l’arto dolorante.

Questo si verifica perché si attiva un meccanismo di protezione dal dolore che, se protratto nel tempo e per alcuni specifici casi, può aggravare la sua condizione.

È il caso della sciatica infiammata, un disturbo causato da diversi fattori, che può anche diventare cronico ma per il quale è vivamente sconsigliata la completa immobilità.

In questo articolo dedicato agli esercizi sciatica infiammata vedremo come e quando muoversi e quali benefici puoi trarre dal movimento controllato.

Ovviamente questo è un approfondimento generico, che non tiene conto della storia clinica del paziente.

Per informazioni più specifiche è necessario sempre contattare un medico specialista per trovare il miglior rimedio contro il dolore.

Infiammazioni Nervo Sciatico: il movimento può alleviare il dolore?

La sciatica, ovvero l’infiammazione del nervo sciatico, è una condizione che insorge in modo improvviso e acuto, che se non trattata correttamente può anche diventare cronica.

Il dolore che si avverte è dovuto all’infiammazione del nervo sciatico, un lungo collegamento che si dirama dalla zona lombare alla punta dei piedi.

Quando questo si infiamma, il dolore può diventare così acuto da tenere immobilizzati a letto oppure impedire i movimenti basilari come camminare, stare seduto o piegarsi.

Il dolore solitamente si irradia sulla parte posteriore della coscia, sul gluteo e nella parte anteriore della tibia.

Provoca anche debolezza al piede e formicolio all’arto.

In questi casi è opportuno contattare lo specialista per assicurarsi di non avere problemi derivanti dall’ernia del disco, una patologia strettamente correlata che può causare compressione e infiammazione del nervo.

Il movimento, almeno nella fase acuta, dovrebbe essere limitato a quello di necessità vitale, quindi sarebbe opportuno sospendere attività sportive e lavorative, specialmente se particolarmente estenuanti.

Per il recupero il medico solitamente in un primo momento somministra antinfiammatori e consiglia dei cicli di fisioterapia, ma il trattamento del dolore dipende da cosa ha causato la sciatalgia e dal livello di gravità.

In alcuni casi infatti è preferibile procedere con tecniche quali l’ozonoterapia.

Migliori Esercizi per Sciatica

Nel caso in cui il medico decidesse che è necessario fare un po’ di movimento alcune pose yoga possono aiutarti a scaricare la tensione e a recuperare più velocemente.

Ecco alcuni esercizi molto validi.

Il primo è chiamato “Posizione del bastone” e serve a migliorare la circolazione nelle aree più infiammate e doloranti. Per eseguirla dovrai sederti a gambe dritte, distese a terra e poggiare i palmi delle mani vicino al tuo bacino. Da qui bisogna flettere i piedi in avanti e allungare il torso verso le gambe, respirando profondamente.

Dopo questa pozione passi a quella del ponte, che si esegue sdraiati supini a terra. Basta appoggiare i piedi con i talloni vicini ai glutei e con le braccia ai lati sollevare il bacino da terra con le ginocchia distanti. Mantieni testa e collo a terra e mantieni per una manciata di secondi inspirando e tornando in posizione iniziale.

Adesso decontrai i glutei e allevia il mal di schiena sempre da sdraiato a terra. Porta il ginocchio al petto e con l’aiuto di una fascia elastica distendi in alto la gamba, facendo pressione verso il basso dalla punta del piede. Sentirai i muscoli tirare per qualche secondo. Mantieni e ripeti anche con l’altra gamba.

Durante questi esercizi è importante respirare profondamente e provare a rilassare tutte le articolazioni, per cui assicurati di indossare indumenti comodi e di non spingere troppo quando il dolore è così acuto da farti sentire forzato il movimento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat