La Storia di Fabrizio Veglia

0 85

Oggi condividiamo la storia di Fabrizio Veglia, un atleta professionista che si è rivolto al Dott. Sbacchi a causa di un forte mal di schiena.

Un atleta con il mal di schiena può tornare a fare sport?

Il mal di schiena è un disturbo che a seconda della gravità può influire negativamente su qualsiasi attività fisica.

Andare a lavoro con il mal di schiena, camminare o semplicemente restare in piedi a lungo, fare la spesa o prendersi cura di sé può risultare davvero faticoso a causa del dolore, figurarsi praticare uno sport.

In particolare il sollevamento pesi con il mal di schiena, una disciplina atletica che richiede l’esecuzione di movimenti in rapida successione, risulta davvero difficile anche per un professionista.

Oggi però esistono diversi trattamenti per il mal di schiena, in grado di alleviare il dolore e agire in modo mirato sulla causa che l’ha generato.

Soprattutto per gli sportivi è molto importante non trascurare i sintomi e rivolgersi a un medico specialista.

La Storia di Fabrizio Veglia da Facebook

Mi chiamo Fabrizio Veglia e sono un atleta e campione Italiano di sollevamento pesi.

Per più di un anno ho sofferto di un mal di schiena che non mi permetteva di eccellere nel mio sport.

Inoltre da qualche mese il dolore era tale da non farmi staccare 40kg da terra.

Grazie ai trattamenti del Dr. Sbacchi il mio mal di schiena è passato.

Sono tornato ad allenarmi con i sovraccarichi e adesso sono in piena ripresa per tornare a sollevare i pesi che facevo prima.

160kg nella foto, fatti due giorni fa dopo il terzo trattamento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat