La Storia di Francesca Vitale

0 191

Oggi condividiamo la storia di Francesca Vitale, una giovane paziente del Dott. Sbacchi che a causa del mal di schiena non riusciva più a vivere una vita normale.

Il dolore alla schiena è un sintomo che in alcuni casi può diventare molto invalidante e limitare qualsiasi attività quotidiana.

Francesca trascorreva le sue giornate a letto, non riusciva più a dormire bene e stava male sia fisicamente che psicologicamente.

Da anni il Dottore Emanuele Sbacchi riceve i suoi pazienti in tutta la Sicilia e li aiuta a combattere il dolore con trattamenti e terapie mirate.

Il Dott. Sbacchi è un medico specializzato in terapia del dolore vertebrale e articolare, ozonoterapia, interventistica percutanea vertebrale radio – guidata, segue i suoi pazienti con l’obiettivo di trattare non solo i sintomi ma anche le cause del dolore.

E’ possibile prenotare una visita con il Dott. Emanuele Sbacchi negli ambulatori presenti in Sicilia nelle sedi di:

  • Palermo
  • Cefalù
  • Catania
  • Alcamo
  • Trapani
  • San Giovanni Gemini
  • Gela
  • Canicattì
  • Barcellona Pozzo di Gotto

La Storia Di Francesca Vitale da Facebook

Salve, inizio col dire che ho sofferto per anni di mal di schiena.

I dolori erano talmente lancinanti che passavo intere giornate a casa.

Dovevo sempre sdraiarmi ed ero arrivata al punto di non riuscire a dormire neanche la notte.

Mi privavo di tante cose… stavo male a causa dei forti dolori alla schiena ma anche psicologicamente.

Mi sentivo triste perché non riuscivo a godermi una giornata tranquillamente… avevo perso la mia routine quotidiana.

Dopo avere fatto la risonanza ho scoperto di avere delle ernie del disco e tanto altro, così mi sono rivolta ad un ortopedico per cominciare una terapia.

Ho fatto massaggi, tecar, infrarossi, fisioterapia ma non ho mai avuto nessun risultato.

I dolori erano sempre lì…

Poi un giorno tramite Facebook ho conosciuto per caso il Dottor Sbacchi.

Ho cominciato a leggere tutte le recensioni e fra me e me mi sono detta: “voglio giocare l’ultima carta!”.

Da allora ho ritrovato il sorriso che avevo perso 6 anni fa, da quando ero caduta.

Ringrazio il Dottor Sbacchi se oggi riesco a fare tutto quello che non riuscivo a fare prima!

Ve lo consiglio!

Grazie di cuore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat