La Storia di Giovanna Luglio

0 412

Leggiamo assieme la storia di Giovanna Luglio, una paziente del Dott. Emanuele Sbacchi che non riusciva più a vivere una vita normale a causa del dolore.

Il mal di schiena infatti può essere un disturbo molto invalidante, che rende difficile fare qualsiasi cosa.

Quali sono le terapie ed. i trattamenti per curare il mal di schiena?

La Storia di Giovanna Luglio

Tre anni fa, a seguito di un intervento alla colonna vertebrale per un ependimoma del filum, andato fra l’altro bene.

Ho iniziato a soffrire di fortissimo bruciore/dolore, così lo definisco io, nella zona lombare, che non passava con nulla.

Nessun fisioterapista, nessuno osteopata, nessuna terapia antidolorifica ha portato il benché minimo miglioramento, tanto che sono stata costretta a consultare un ulteriore neurochirurgo.

Il neurochirurgo sosteneva che l’unica strada da intraprendere, sarebbe stata un ulteriore intervento chirurgico.

Non convinta però ho preferito seguire il mio istinto che mi ha portata dal dott. Sbacchi, anche se in realtà non lo conoscevo affatto, se non attraverso le parole dei suoi pazienti su Facebook, Instagram e qualche commento da parte di conoscenti.

Non avrei potuto fare scelta migliore!!

Dopo aver convissuto con questo dolore e bruciore per tre lunghi anni finalmente posso dire di essere tornata a vivere.

Perché in questi ultimi anni vivevo una vita che non era più la mia, fatta di rinunce e di limitazioni.

Che dire al Dott. Sbacchi?

Grazie per la sua professionalità, disponibilità, preparazione e sopratutto grazie alle sue mani d’oro, che hanno reso felice ancora una volta un’ulteriore nuova paziente.

Lo consiglio veramente a tutti coloro i quali convivono con il dolore, lo dice una persona un po’ scettica su tutto ciò che si legge sui social.

Provate per credere!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat