Laser Terapia Cervicale A Cosa Serve?

0 32

La laser terapia è un trattamento efficace contro il dolore cervicale? In cosa consiste e quando viene consigliata questa terapia?

Si tratta di una tecnica che sfrutta i raggi laser e la loro energia per stimolare una risposta biochimica delle cellule.

Può essere eseguita in diversi casi e viene applicata ad esempio sull’artrite reumatoide, dolori alla spalla, al gomito o al polso, infiammazioni di tendini e legamenti, sindrome del tunnel carpale, artrosi, lombalgia e dolori cervicali.

Ma come agisce la laser terapia nella zona cervicale e a cosa serve?

Laser Terapia Cervicale

La cervicale è una zona molto delicata e soggetta a ripetute sollecitazioni, spesso sede di infiammazioni che causano svariati sintomi tra cui il dolore.

Per cervicale si intende la parte della colonna vertebrale che si trova tra il cranio ed il torace, composta da sette vertebre intervallate dai dischi intervertebrali.

Questi dischi sono delle strutture fibrocartilaginee che fungono da ammortizzatori, costituiti da un anello rigido e da un nucleo polposo.

Nel canale formato dall’insieme delle vertebre e dei dischi intervertebrali scorre il midollo spinale.

Le vertebre cervicali inoltre sono dotate di due fori attraverso i quali passano le arterie vertebrali che sono deputate ad irrorare il cervello. 

L’intero distretto cervicale costituisce una delle tre curve fisiologiche della colonna vertebrale.

La funzione principale della cervicale è quella di sostenere la testa ed il collo e di consentirne al meglio i movimenti.

Durante le varie fasi della crescita e della vita è quindi sottoposta a moltissime sollecitazioni e traumi che, a lungo andare, possono causarne l’infiammazione. 

La laser terapia è un valido alleato contro il dolore cervicale, proprio perché in molti casi riesce ad alleviare i fastidi. Ma cosa è nello specifico e come agisce sulla cervicale indolenzita?

Il laser è una radiazione elettromagnetica in grado di produrre elevate quantità di energia.

La laser terapia è quella tecnica terapeutica che sfrutta i raggi laser per sollecitare le cellule del corpo umano, tramite l’energia che viene rilasciata. Il fine è quello di incoraggiare una risposta biochimica da parte delle membrane cellulari e dei mitocondri. 

In particolare l’energia emanata dal laser, sotto forma di fotoni, penetra in profondità ed interviene nella stimolazione di processi di riparazione dei tessuti e di riduzione del dolore.

Laser Terapia Quante Sedute Sono Consigliate?

Tra le caratteristiche della laser terapia innanzitutto spicca la versatilità: può essere eseguita per moltissime problematiche che riguardano la cervicale e non solo.

La luce emanata dal laser infatti può essere caratterizzata da differenti lunghezze d’onda in base alla stimolazione biochimica che si voglia ottenere. 

E’ un trattamento contraddistinto dalla specificità, in quanto può essere fatta seguendo una terapia plasmata sul singolo paziente e finalizzata al risultato che si intenda conseguire. 
Il trattamento laser terapico al quale deve essere sottoposto il paziente può essere personalizzato dal momento che ogni macchinario più moderno è dotato di software che permettono di regolare il flusso di luce laser in ogni dettaglio. 

Ogni singola seduta di laser terapia dura poco tempo: sono sufficienti infatti pochissimi minuti per ogni applicazione, ma gli effetti benefici risultano essere estremamente duraturi. 

Il numero di sedute invece dipende chiaramente dal fastidio di cui soffre il paziente e dai risultati ottenuti, mentre l’efficacia può variare da persona a persona in base alla diagnosi.

Patologie Cervicali e Laser Terapia

Il laser si pone come antagonista di qualsiasi tipo di dolore di origine infiammatoria in quanto ha una spiccata funzione antalgica.

Il dolore derivante da infiammazioni di qualsiasi tipo può essere efficacemente contrastato con l’utilizzo della laser terapia sotto indicazione medica.

A seconda della diagnosi infatti è il medico a valutare se la terapia possa essere d’aiuto o meno.

Le vertebre cervicali sono indispensabili per il sostegno della testa ed il movimento del collo, delle spalle e degli arti superiori. Una postura scorretta o un trauma a livello delle vertebre cervicali possono causare infiammazioni e dolori che si estendono anche ai distretti circostanti.

L’energia emanata dal laser ha comprovati effetti antinfiammatori riscontrabili nei trattamenti muscoli e tendini infiammati.

I fotoni che stimolano i processi di riparazione agiscono sul punto specifico interessato dall’infiammazione, ma anche su aree più vaste che siano collateralmente colpite. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat