La Storia di Maria Giovanna Caracciolo (da Facebook)

0 317

Voglio ringraziare il Dott. Sbacchi bravissimo professionista. Già dopo la prima infiltrazione antalgica non ho più il dolore.

Tutto è cominciato una domenica di fine di settembre, in cui ho avuto un forte dolore alla spalla sinistra e al braccio, con parastesia alla mano.

Per il dolore atroce sono andata al pronto soccorso, dove mi hanno somministrato vari antidolorifici in vena.

Il dolore non passava così mi hanno iniettato la morfina. Ho passato la notte in ospedale e infine mi hanno dimesso con una diagnosi di periartrite consigliandomi la terapia con antidolorifico.

Ho fatto la risonanza e l’esito è stato di ernia cervicale ad ampio raggio.

Sono stata da un medico che si occupa di terapia antalgica, che mi ha fatto delle infiltrazioni… ma il dolore persisteva.

Sono stata anche dal neurochirurgo che mi ha detto: “io non le apro il collo, non è operabile”.

Non so quanti antidolorifici ho preso.

Avevo visto per caso sul profilo di Facebook il Dott. Sbacchi che mi ha spirato fiducia. Mi era stato consigliato anche da un mia amica di Agrigento, che era stata da lui e aveva risolto i suoi problemi, così mi sono decisa a prenotare una visita.

Circa quindici giorni fa ho fatto la prima infiltrazione e già il dolore non c’era più.

Oggi il Dott. Sbacchi mi ha fatto la seconda infiltrazione e sto bene!

Terapia miracolosa grazie Dott. Sbacchi, sei unico e il migliore, Gesù ti benedica.

Fidatevi è un persona speciale!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat