La Storia di Mariella La Monica (da Facebook)

1 310

L’ernia del disco si verifica quando l’anulus fibroso del disco intervertebrale si rompe e il nucleo polposo fuoriesce in toto o in parte dalla sua sede normale.

Quando il materiale erniato comprime una radice nervosa, si accusa un forte dolore e a seconda del grado di infiammazione anche le piccole attività quotidiane, come piegarsi, fare le faccende di casa, camminare o stare stare semplicemente seduti sul divano, diventano quasi impossibili.

Si tratta di una patologia dolorosa molto comune che ha diverse cause.

Oltre alla predisposizione genetica, infatti, l’ernia del disco può essere causata dall’avanzare dell’età, traumi, cattive posture e sedentarietà, fumo, peso eccessivo e da altre condizioni patologiche.

Ciò che accomuna tutte le ernie del disco, anche se hanno diversa eziologia, è il dolore.

La terapia del dolore e l’ozonoterapia si basano su trattamenti medici all’avanguardia, che hanno come obiettivo proprio quello di alleviare il dolore e permettere al paziente di ricominciare a vivere una vita normale.

L’ossigeno ozonoterapia e tutte le tecniche di terapia del dolore devono essere eseguite da personale medico altamente specializzato, che a seconda dei casi sceglie la terapia più efficace.

L’ozonoterapia, grazie alle proprietà benefiche della miscela di ossigeno e ozono che viene iniettata, permette di disidratare l’ernia del disco, alleviare l’infiammazione e il dolore.

In molti, soprattutto chi vorrebbe sottoporsi a questa terapia, si chiedono se l’ozonoterapia funziona davvero…

Leggiamo la storia di Mariella La Monica, una paziente del Dott. Sbacchi che si è sottoposta all’ozonoterapia per trattare un’ernia discale.

La Storia di Mariella La Monica

La scorsa estate cominciai ad accusare dei dolori alla schiena.

Man mano che passava il tempo i dolori si accentuavano sempre di più.

Ero disperata, per il dolore non riuscivo a fare gesti che prima erano normalissimi come alzarmi dal letto o infilarmi le calze.

Tramite la sorella di un mio alunno, che era in cura dal Dottor Sbacchi, ho avuto il suo numero.

L’ho contattato per un consulto, mi ha consigliato di fare prima di tutto una risonanza.

Il responso della risonanza è stato: ernia del disco.

Con una terapia basata su una decina di iniezioni di ozono, il dolore che mi affliggeva è completamente sparito.

Da subito ho riposto tutte le mie speranze in questa terapia e non mi sono sbagliata.

Il medico mi ha consigliato di fare la vita di tutti i giorni, evitando quei movimenti che possano sforzare troppo la schiena, anche perché l’ernia c’è sempre.

Grazie Dottor Sbacchi, per il benessere ritrovato e complimenti per la professionalità, disponibilità e cortesia.

1 Commento
  1. Spalletta Marisa dice

    Che dire, eccezionale, con solo due sedute dal dott sbacchi il dolore quasi scomparso. sto molto meglio. lo consiglio a chi ha problemi di lomboscialgie e mal di schiena e ernie discali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat