La Storia di Nicola Bandi

0 707

Oggi condividiamo la storia di Nicola Bandi, un paziente del Dr. Sbacchi, che si è rivolto a lui dopo aver scoperto di avere due ernie cervicali.

L’ernia del disco cervicale è una condizione molto invalidante che si verifica quando l’anello fibroso esterno del disco intervertebrale si rompe e il nucleo interno sporge comprimendo le radici nervose.

A seconda della gravità della lesione i sintomi possono essere molto gravi e influenzare la vita quotidiana, come nel caso di Nicola che per il dolore al collo e le vertigini era costretto a restare a letto tutto il giorno.

I sintomi dell’ernia cervicale possono includere:

  • Dolore al collo e alle spalle
  • Dolore irradiato al braccio e alla mano
  • Mal di testa
  • Formicolio o intorpidimento al braccio e alla mano
  • Difficoltà a muovere il collo e la testa
  • Debolezza muscolare
  • Vertigini o perdita di equilibrio

È importante rivolgersi al medico se si sospetta di avere un’ernia del disco cervicale, poiché il trattamento precoce può aiutare a prevenire complicazioni più gravi.

Da molti anni il Dottore Emanuele Sbacchi riceve i suoi pazienti in tutta la Sicilia e li aiuta a combattere il dolore con trattamenti e terapie studiate su misura.

E’ specializzato in terapia del dolore vertebrale e articolare, ozonoterapia, interventistica percutanea vertebrale radio – guidata, segue i suoi pazienti con l’obiettivo di trattare non solo i sintomi ma anche le cause del dolore.

E’ possibile prenotare una visita con il Dott. Emanuele Sbacchi negli ambulatori presenti in Sicilia nelle sedi di:

  • Palermo
  • Cefalù
  • Catania
  • Alcamo
  • Trapani
  • San Giovanni Gemini
  • Gela
  • Canicattì
  • Barcellona Pozzo di Gotto

La Storia di Nicola Bandi da Facebook

Ho scoperto di avere due ernie cervicali, ero arrivato al punto di rimanere a letto con vertigini assurde e dolori al collo tremendi.

Mi è stato consigliato il Dottor Sbacchi, mi sono affidato a lui e oggi posso dire che dalla prima seduta sto divinamente bene.

Ancora devo terminare il ciclo di terapia ma già mi sento come nuovo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat