La Storia di Palma Civello

0 118

Leggiamo assieme la storia di Palma Civello, una paziente del Dott. Emanuele Sbacchi che con la terapia del dolore è riuscita ad alleviare il mal di schiena.

Il mal di schiena è uno dei sintomi più diffusi, che colpisce tantissime persone per cause diverse.

Tra le cause più diffuse ci sono due patologie a carico dei dischi intervertebrali: la protrusione discale e l’ernia del disco.

Queste due condizioni possono essere molto dolorose in quanto spesso provocano un’infiammazione e una compressione a livello delle radici nervose.

A seconda della sede e più precisamente del disco in cui si verificano le ernie e le protrusioni, possono verificarsi anche altri sintomi piuttosto invalidanti come ad esempio:

  • perdita di forza agli arti
  • mancanza di sensibilità e formicolii
  • dolore al collo e alle spalle
  • mal di testa
  • nausea
  • dolore alla gamba
  • dolore al piede
  • incapacità di muoversi e camminare

Palma, una paziente del Dott. Sbacchi soffriva di forti dolori causati da diverse ernie e protrusioni discali che si erano ripresentate dopo un’intervento.

Leggiamo assieme la sua storia e come le terapie eseguite dal Dott. Sbacchi l’hanno aiutata a tornare a vivere una vita senza dolore.

La Storia di Palma Civello da Facebook

Oggi finalmente ho fatto una foto col mio dottore preferito!

Ma stavolta sono andata da lui solo per fargli gli auguri e ancora una volta dirgli grazie!

Perché grazie a lui sono davvero rinata!

Ho una schiena davvero “difficile”: due interventi di ernia e poi ancora ernie e protrusioni che si sono ripresentate e mi rendevano la vita invivibile con dolori lancinanti.

Ma grazie al dottore Sbacchi sono rinata e posso condurre una vita normale.

Dietro la mia mascherina c’è un sorriso grato ma parlano per me i miei occhi che sprizzano gioia!

Un dottore che non solo ha grandi competenze, ma unisce alla professionalità una grande dose di umanità e anche un bel senso dell’umorismo, cosa che non guasta per nulla!

Io a questo dottore voglio un mondo di bene!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat