Poggiapiedi e Postura Corretta Scrivania

0 7

Quasi mai ce ne rendiamo concretamente conto, ma il modo in cui ci sediamo alla scrivania per affrontare una giornata di lavoro incide molto sul nostro benessere fisico.

Una postura scorretta può infatti causare disturbi più o meno seri, ma sempre fastidiosi.

Le conseguenze di un tale atteggiamento investono sia l’apparato muscolo-scheletrico, causando dolori diffusi in varie parti del corpo, sia diversi organi interni.

Il nostro corpo non è fatto per trascorrere molte ore seduto, e quando il lavoro o le nostre passioni, ci costringono lungamente alla scrivania, possono subentrare come conseguenza fastidiosi dolori lombari, dorsali, cervicali oppure a dolori alle gambe e polsi.

Ulteriori disagi rischiano di interessare la respirazione, la digestione e lo stomaco, con comparsa di reflusso esofageo.

Qual è la Postura Corretta da Scrivania?

La causa principale della postura scorretta è data dagli automatismi con cui ormai ci posizioniamo davanti al computer, concentrandoci più sulle attività da svolgere con la tastiera che sul modo di sederci e rimanere a volte per ore di fronte al monitor.

La posizione corretta prevede di mantenere la schiena dritta a formare un angolo retto con il bacino, così da tenere la colonna vertebrale in estensione.

Lo schienale della sedia, che dev’essere rigorosamente ergonomica, può aiutare a mantenere la giusta postura.

Assolutamente da evitare lo spostamento in avanti del corpo o l’inclinazione della testa di lato o verso il basso.

Le spalle devono rimanere rilassate e l’avambraccio poggiare sulla scrivania formando un angolo di 90°.

Anche l’altezza di sedia e scrivania dovrebbe rispettare alcuni parametri per evitare posizionamenti scorretti, e molto importante è anche il livello a cui è posto il monitor, che deve rimanere all’altezza degli occhi per evitare di piegare la testa spingendo il mento verso lo sterno.

Infine, anche la posizione delle gambe riveste una notevole importanza nella corretta postura da tenere alla scrivania.

Poggiapiedi da Scrivania

AmazonBasics - Poggiapiedi
  • Poggiapiedi da posizionare sotto alla...
  • Solleva piedi e gambe, promuove un...
  • La piattaforma si può inclinare...
PrimeMatik - Poggiapiedi con Piattaforma Regolabile in...
  • Poggiapiedi regolabile, che eleva le...
  • Piattaforma realizzata in resistente ABS...
  • Robusta pedana in gomma per evitare...
Halter, F8012, poggiapiedi ergonomico, 45 x...
  • Stendete le gambe e riposate i vostri...
  • Il design ergonomico sostiene le tue...
  • L'altezza è regolabile manualmente in...

Un utile strumento per garantire il giusto posizionamento delle gambe è il poggiapiedi da ufficio o da scrivania, accessorio ancora poco diffuso ma di indubbia efficacia.

Appoggiare le estremità su un supporto ergonomicamente progettato aiuta la circolazione sanguigna e riduce i problemi a gambe, schiena e collo.

Si tratta di una pedana che dev’essere sufficientemente ampia per accogliere entrambi i piedi, possibilmente regolabile in altezza e dotata di piano inclinato e mobile per consentire il movimento delle caviglie.

Quando siamo concentrati sul lavoro da svolgere rischiamo di dimenticare il modo corretto di posizionare le gambe, che rimangono così ripiegate all’indietro oppure con i piedi premuti sulla sedia, spesso asimmetricamente.

L’uso della pedana da scrivania consente invece di mantenere i piedi appoggiati alleviando la tensione sui muscoli delle gambe e della schiena, con benefici immediati per tutto l’apparato muscolo scheletrico e per la circolazione.

Offerta
SEGDirect - Poggiapiedi in memory foam con 2 federe in nero...
  • Concedetevi i vostri piedi un po' di...
  • La nostra schiuma memory di alta...
  • Aumenta la circolazione sanguigna nelle...
Offerta
Fellowes 48121-70 Poggiapiedi
  • Poggiapiedi Standard - Fellowes
  • Ref - 48121-70
  • Marca - Fellowes
Safco - Poggiapiedi massaggiante StressBuster - Nero
  • I rulli forniscono un rilassante...
  • Inclinazione regolabile per il massimo...
  • Senza assemblaggio

Oggi sono disponibili sul mercato modelli particolarmente accessoriati, per esempio con pedana in memory foam per adattarsi al singolo individuo oppure poggiapiedi con rulli massaggianti o poggiapiedi con temperatura regolabile, per rendere quasi lussuoso uno strumento comunque utile al benessere di chi trascorre molte ore ad una scrivania.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat