La Storia di Salvatore Cicero

0 264

Oggi condividiamo la storia di Salvatore Cicero, un paziente del Dott. Emanuele Sbacchi che si è rivolto a lui per curare due ernie del disco.

Il dolore era diventato così insopportabile che non riusciva più a dormire la notte e l’infiammazione al nervo sciatico gli rendeva difficile anche solo stare in piedi.

La sciatalgia infatti è un disturbo causato molto spesso da una o più ernie del disco che comprimono le radici nervose, causando infiammazione e dolore.

Il dolore viene avvertito nella parte bassa della schiena e all’altezza del gluteo, e può irradiarsi lungo tutto la gamba fino al piede.

In alcuni casi i sintomi possono essere molto gravi, come nel caso di Salvatore, tanto da non permettere lo svolgimento di una vita normale attiva.

Da molti anni il Dottore Emanuele Sbacchi riceve i suoi pazienti in tutta la Sicilia e li aiuta a combattere il dolore con trattamenti e terapie studiate su misura.

E’ specializzato in terapia del dolore vertebrale e articolare, ozonoterapia, interventistica percutanea vertebrale radio – guidata, segue i suoi pazienti con l’obiettivo di trattare non solo i sintomi ma anche le cause del dolore.

E’ possibile prenotare una visita con il Dott. Emanuele Sbacchi negli ambulatori presenti in Sicilia nelle sedi di:

  • Palermo
  • Cefalù
  • Catania
  • Alcamo
  • Trapani
  • San Giovanni Gemini
  • Gela
  • Canicattì
  • Barcellona Pozzo di Gotto

La Storia di Salvatore Cicero da Facebook

Da 2 anni a questa parte mi sono state diagnosticate due ernie del disco e il dolore era tale da non riuscire a dormire la notte.

Per il forte dolore al nervo sciatico non riuscivo nemmeno a stare in piedi.

Anche fare una passeggiata si trasformava in un’impresa.

Così mi ritrovavo ad assumere antidolorifici e punture di muscoril… ma finito l’effetto dei farmaci tutto tornava come prima.

Fin quando un giorno su Facebook ho trovato il nome del Dottor Sbacchi… da quel giorno posso dire che sono ritornato a vivere!

Già dalla prima seduta il dolore era scomparso.

Dottore non mi resta che ringraziarla per la sua professionalità e grazie per avermi rimesso in piedi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat