Solette Ortopediche per Mal di Schiena

0 25

Solette Ortopediche per il mal di schiena: a cosa servono? Funzionano?

Quando si parla di mal di schiena si fa riferimento a tutti quei dolori che colpiscono zona lombare e cervicale e che sono causati da molteplici fattori.

Difatti tra le cause principali ci sono postura scorretta, lavori estenuanti, traumi e patologie.

Quando il mal di schiena è invalidante e persistente bisognerebbe sempre rivolgersi ad un medico che possa individuare la causa e proporre la giusta cura.

Le solette ortopediche per il mal di schiena sono una delle molteplici soluzioni che si possono adottare per correggere la postura e sollevare il paziente dai suoi dolori.

Sono un aiuto valido ma non una soluzione e in questo articolo ti spieghiamo il perché.

Migliori Solette Posturali: Come Sceglierle?       

Le solette ortopediche correggono la pronazione eccessiva del piede ristabilendo la camminata e bilanciandola.

Alcuni studi hanno dimostrato che una camminata con pronazione eccessiva possa scatenare il mal di schiena, in particolare sull’area lombare.

Le solette quindi riducono la torsione delle gambe e correggono la pronazione del piede impedendo lo scivolamento in avanti del bacino.

Per sceglierle occorre prima parlare con uno specialista e farsi consigliare il marchio e la tipologia più adatta dato che sul mercato esistono vari modelli per rispondere a diverse esigenze di correzione della camminata.

Le solette per il mal di schiena sono ideate anche in base al tipo di vita che un paziente conduce e quindi per rispondere ai disturbi di chi sta molto in piedi o di chi cammina tanto.

Solette Posturali Propriocettive       

Un tipo di soletta ortopedica è quella propriocettiva che agisce sui muscoli e sui fusi neuromuscolari.

Serve per innescare il riflesso miotatico sui muscoli plantari ed è piuttosto fine.  

Lo scopo di questa tipologia di soletta, quindi, è quello di attivare articolazioni e muscoli fino ad arrivare al midollo spinale e a livello encefalico correggendo postura e camminata.

Di solito sono consigliate dallo specialista che, appurate le cause e le modalità in cui si manifesta il mal di schiena proporrà le solette propriocettive.

Occorre abituare il paziente ad una consapevolezza della sua postura e lavorare anche con metodi correttivi integrati come attività fisica mirata e fisioterapia.

Solette Posturali con Magnete

Le solette posturali con magnete sono indicate per chi soffre di dolori, stanchezza e arti indolenziti soprattutto a fine giornata.

Sono solette all’interno delle quali vengono inseriti dei magneti che stimolano la naturale circolazione sanguigna e linfatica e sono realizzate con materiali traforati.

Questo tipo di soletta è indicato per pazienti sempre in movimento, che camminano molto e che accusano per questo dolori, crampi e gonfiori alle gambe.

Le solette con magnete sono caratterizzate da sporgenze massaggianti e da campi magnetici innocui per la salute che attivano le terminazioni nervose favorendo il miglioramento di postura e dolori.

Queste sono indicate per ridurre la sensazione di pesantezza sulle gambe e regolarizzare la temperatura di riscaldamento dei piedi.

Ovviamente si tratta di un presidio medico che deve essere consigliato dallo specialista che, come ribadiamo, saprà quale è il giusto rimedio da intraprendere per il mal di schiena.

Difatti il dolore alla schiena è un sintomo ampio che può nascondere problemi anche molto gravi.

Per approfondire puoi controllare la nostra sezione dedicata al mal di schiena e prendere appuntamento con il Dottor Sbacchi per farti visitare il prima possibile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat