Terapia del Dolore Ernia del Disco

0 175

Terapia del Dolore Ernia del Disco : cosa si intende?

Quando si parla di terapia del dolore si è portati a pensare a cure per malattie difficili, incurabili o addirittura terminali.

In realtà non è proprio così.

Abbiamo già parlato di terapia del dolore e di differenza tra dolore cronico e acuto in altri articoli ma oggi vogliamo concentrare il focus su un argomento più specifico: la terapia del dolore per l’ernia del disco.

Cos’è l’Ernia del Disco Come Si Cura

L’ernia del disco è una patologia che può diventare debilitante per il fisico e per la psiche di chi ne è affetto.

Si tratta, infatti, di una patologia che colpisce il disco intervertebrale ed è caratterizzata dalla fuoriuscita del contenuto polposo dai dischi per via della rottura degli anelli fibrosi.

Può riguardare qualsiasi parte della colonna vertebrale e, a seconda della zona, comporta sintomi e dolori da compressione nervosa differenti.

Tra questi risultano formicolii, perdita di forza, vertigini, nausea, dolore agli arti inferiori e superiori e così via.  

Per approfondire l’Ernia del Disco puoi dare un’occhiata agli articoli correlati che ti lasciamo qui sotto:

In tutti questi approfondimenti il messaggio che vogliamo far passare è che la vita non finisce quando viene diagnosticata un’ernia del disco ma che le soluzioni non sono sempre permanenti e decisive.

Una patologia, tante soluzioni

A seconda della zona colpita e della gravità il medico potrà optare per soluzioni differenti, alcune delle quali riguardano anche l’intervento chirurgico.

Prima di giungere ad una decisione simile, tuttavia, c’è tutto un insieme di terapie conservative volte a ristabilire la corretta postura, a proteggere la colonna da sovraccarichi ulteriori e a lenire il dolore.

Queste terapie rientrano in quelle che sono più comunemente definite Terapia del Dolore Ernia del Disco: praticamente esse servono a mettere il paziente in condizione di poter svolgere le azioni della quotidianità.

Il motivo?

Se il problema non è risolvibile il paziente non deve finire bloccato in rigidità, sopportando dolori e timori di non potersi più muovere.

Il movimento, al contrario di quanto si potrebbe pensare, è benefico per una schiena affetta da Ernia del Disco.

Ovviamente dovrà essere svolto sotto controllo di un esperto e orientato a rafforzare i muscoli di torace e schiena per fornire protezione alla colonna vertebrale.

Infiltrazioni Ernia del Disco

Tra le terapie anti-dolore esistenti per la cura dell’Ernia del Disco vi è quella a base di infiltrazioni epidurali, un metodo antalgico invasivo che si esegue in sala operatoria o ambulatorio solo da anestetisti qualificati.

Solitamente si eseguono per protusioni ed ernie ridotte che nel giro di due o tre sedute.

Un trattamento simile dura non meno di quattro settimane ed è improntato a far rientrare le fuoriuscite di nucleo in modo tale da ridurre la compressione sui nervi e, di conseguenza, anche il dolore e i fastidi correlati.

Chiaramente questo tipo di terapia si sceglie dopo attenta diagnostica e visita medica.

Ozonoterapia Ernia del Disco

L’ozonoterapia, infine, è un’altra terapia del dolore che si caratterizza per la minore invasività e per il sollievo che è in grado di provocare già dalla prima seduta.

Si tratta di una terapia eseguita tramite infiltrazione di una miscela di ossigeno e ozono medicale.

La sua applicazione è indicata per trattare diverse patologie perché produce potenti benefici antiossidanti, disintossicanti, antinfiammatori e antidolorifici.

Quindi è un tipo di terapia che può avvenire per via sottocutanea, intramuscolare, endovenosa, translegamentosa e transtendinea.

Non è una terapia dolorosa e, in caso di fastidio è abbinata all’uso di ghiaccio spray.

Con l’ernia del disco questa terapia si applica a livello paravertebrale, agendo sulla disidratazione della fuoriuscita del nucleo dal disco.

In questo modo si riduce la compressione sui nervi e si annulla l’infiammazione che causa il dolore.

Per approfondire leggi anche Ozonoterapia E Mal Di Schiena.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat