La Storia di Vanessa Rosselli

0 788

Oggi condividiamo la storia di Vanessa Rosselli, una paziente del Dr. Sbacchi che si è rivolta a lui dopo tanti anni di sofferenze.

La storia di Vanessa comincia a 16 anni, quando dopo un incidente in macchina, sono cominciati i fastidi alla cervicale con vertigini e frequenti mal di testa.

Dopo aver provato diverse terapie ed essersi sottoposta ad un intervento alla cervicale ha riacquisito la mobilità al braccio ma ha continuato a convivere sempre con la cervicalgia.

Oltre al dolore cervicale con gli anni ha cominciato anche a soffrire di mal di schiena a causa di un ernia del disco L5 – S1.

Il dolore ormai faceva parte della sua quotidianità e non le permetteva più di vivere una vita serena.

Fin quando un giorno ha deciso di sentire un’altro parere medico e ha contattato il Dr. Sbacchi…

Da molti anni il Dottore Emanuele Sbacchi riceve i suoi pazienti in tutta la Sicilia e li aiuta a combattere il dolore con trattamenti e terapie studiate su misura.

E’ specializzato in terapia del dolore vertebrale e articolare, ozonoterapia, interventistica percutanea vertebrale radio – guidata, segue i suoi pazienti con l’obiettivo di trattare non solo i sintomi ma anche le cause del dolore.

E’ possibile prenotare una visita con il Dott. Emanuele Sbacchi negli ambulatori presenti in Sicilia nelle sedi di:

  • Palermo
  • Cefalù
  • Catania
  • Alcamo
  • Trapani
  • San Giovanni Gemini
  • Gela
  • Canicattì
  • Barcellona Pozzo di Gotto

La Storia di Vanessa Rosselli da Facebook

A 16 anni ho avuto un incidente in macchina e per anni ho convissuto con vertigini e cefalee.

Ho fatto tutte le terapie conservative possibili… GAET, agopuntura, discogel, massaggi, tecarterapia, fin quando un paio di anni fa ho dovuto affrontare un intervento alla cervicale.

Grazie all’intervento ho risolto il problema della mobilità del braccio, ma non il dolore.

Poi ho iniziato a soffrire anche di un dolore lombare causato da un’ernia L5 – S1.

Oggi ho 39 anni e non ricordo un giorno in cui mi sia svegliata senza portarmi addosso questo “amico invisibile”…fin quando non sono arrivata nel suo studio.

Quando ho preso l’appuntamento con il Dott. Sbacchi, credevo di fare l’ennesimo tentativo a vuoto, quasi non ci speravo più.

In tutta sincerità mi sentivo un pò sconfitta in partenza, ma mi sono dovuta piacevolmente ricredere.

Il Dott. Sbacchi è stato lì ad ascoltarmi… il suo “ci penso io!” è  stato confortante. 

Ho iniziato il trattamento e già dalle prime volte ho iniziato a sentire il beneficio. 

Ho riscoperto il piacere di fare una passeggiata (che per quanto banale possa sembrare agli occhi di qualcuno, quando hai un dolore persistente non lo è per niente).

Grazie di cuore Dottore per la sua professionalità, competenza ma soprattutto per la sua umanità e per i suoi consigli.

Un caro saluto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat